Big Ben

big-ben LondraMolte persone si sorprendono nello scoprire che "Big Ben" non è l'orologio che adorna il Palazzo del Parlamento. Di fatto, è il nome dato alle cinque campane che troneggiano in cima alla torre. è tuttavia usanza comune riferirsi all'intera torre con il nome "Big Ben". Questi ha celebrato il suo 150 anniversario nel Maggio 2009 e ha una lunga e affascinante storia.

La storia del Big Ben inizia nel 1834 con il devastante incendio che demolì l'Old Palace of Westminster. Questo disastroso evento portò alla costruzione di una delle più prominenti attrazioni di Londra, trasformatasi nel tempo in una vera e propria icona della città. Una competizione fu annunciata per trovare il miglior design per il nuovo palazzo di Westminster, anche conosciuto come la Casa del Parlamento (House of Parliament). L'architetto che vinse la gara fu Charles Barry, e come parte del suo design incluse la torre dell'orologio più grande nel mondo ai suoi tempi.

La costruzione: la costruzione dell'orologio avrebbe dovuto essere un compito semplice per un architetto abituato a costruire chiese e assistito da Edward John Dent, uno dei migliori orologiai del tempo. Tuttavia la costruzione fu seguita da un disastro dopo l'altro e venne ultimata in oltre 28 anni. Alcuni dei problemi principali furono:

  • L'orologio non rientrava nello spazio disegnato sulla torre
  • La morte dell'orologiaio dopo appena un anno dall'inizio del progetto e la sfrenata ricerca di qualcuno del suo calibro per sostituirlo
  • Un errore nella costruzione della campana, realizzata di oltre 2 tonnellate in più rispetto al progetto
  • La rottura della campana principale prima ancora che venisse appesa
  • Una seconda rottura della campana a causa del peso troppo elevato del martello
  • La campana dovette essere riprogettata per stare nel cassone in legno progettato per ospitarla
  • Le lancette furono progettate troppo pesanti per operare correttamente, e quelle costruite per sostituirle furono erroneamente ancora più pesanti

Ci furono inoltre numerose ostilità, dispute e cause legali tra le parti interessate. In breve, la costruzione del Big Ben ha fornito ai quotidiani di Londra prime pagine mozzafiato e scandali per decenni!

La prima pietra della costruzione della torre fu posata nel 1843, e richiese 13 anni per essere completata. Alta quasi cento metri, la torre è finemente decorata con lavori di muratura e con un tetto in ferro, e pende leggermente a nord ovest di 220 mm.

Il Meccanismo: Edward John Dent fu incaricato di creare il meccanismo dell'orologio nel 1852. Morì tuttavia l'anno dopo e suo nipote fu incaricato di completare il lavoro. Il meccanismo fu completato nel 1854, ma non potè essere installato poichè la torre era ancora incompleta. Al tempo era l'orologio più grande del mondo ed è tutt'ora il più largo meccanismo di un orologio esistente.

Il telaio misura circa 5 metri in lunghezza, e ogni movimento delle lancette scarica circa 5 tonnellate. La più grande delle lancette pesa circa 1,25 tonnellate. Inizialmente il meccanismo era caricato a mano, e richiedeva il lavoro di due uomini per cinque ore al giorno per ognuno dei 3 motori. Dal 1912, due dei tre meccanismi sono caricati da un motore, mentre quello principale è tutt'oggi caricato a mano.

Costruire un orologio che restasse puntuale a 60 metri d'altezza, con temperature bassissime e un forte vento, fu una vera sfida. Una delle condizioni della lavorazione fu che l'orologio dovesse battere l'ora esatta con al massimo un secondo di ritardo, e furono necessari 5 anni di test per affinare il meccanismo. Dent dovette inventare un sistema particolare per combattere la forza di gravità e rendere l'orologio accurato.

La facciata: Augustus Pugin si occupò del dettagliato deisgn della facciata dell'orologio e delle decorazioni. Persuase inoltre Charles Barry, l'architetto principale, che 10 metri di diametro erano troppi per il corretto funzionamento, e venne fatto portare a 7 metri. La facciata bianca è composta di 312 pezzi sincoli in vetro bianco messi insieme come in un puzzle, così che le lancette possono essere raggiunte dall'interno semplicemente smontando alcuni dei pezzi. Nella facciata è incisa l'iscrizione in Latino "Domine Salvam Fac Reginm Nostram Victoriam Primam", che significa "O Dio salva la nostra Regina Victoria I"

Le Campane: John Warner e figli si occuparono di progettare le campane secondo le specificazioni di Denison. La più grande delle cinque campane fu completata nel 1856, pesando però 16 tonnellate anzi che i 15 richiesti dalla costruzione a causa di un errore di progettazione. La campana fu chiamata Big Ben, probabilmente in onore di Sir Benjamin Hall che commissionò il progetto e che era noto per essere un paffuto gentiluomo. Big Ben fu posta nella sua sede prima ancora che l'edificio venisse completato. Si ruppe tuttavia un anno dopo il suo inserimento, venendo sostituita da una campana di 13.5 tonnellate ancora in funzione al giorno d'oggi.

Conclusioni: L'orologio fu innaugurato alla mezzanotte del Capodanno del 1923, segnando il tempo con la sua quasi perfetta precisione da allora, ogni ora, ininterrottamente.