Congestion Charge

congestion charge LondraLa London Congestion Charge è un'imposta per alcune categorie di veicoli a motore che viaggiano a certe ore nella "Congestion Charge Zone"(CCZ), un'area di traffico di Londra. L'addebito mira a ridurre la congestione del traffico e ad accumulare fondi per il sistema di trasporti Londinese. La CCZ fu introdotta in Central London nel 2003 ed è uno dei più grandi schemi di gestione urbana nel mondo; diverse città nel mondo si ispirano ad essa nel considerare questo schema. Il costo è di £ 10 al giorno per tutti i veicoli non commerciali che transitano nell'area tra le 7:00 e le 18:00 da Lunedì a Venerdì; una penale che va dai £ 60 ai £ 180 è prevista per chi la evade.

La zona inizia e finisce all'uscita nord del Vauxhall Bridge, e (viaggiando in senso orario) si estende verso Chelsea Embankment e Cheyne Walk. Da qui si amplia verso nord, coprendo i quartieri di Kensington e Earl's Court, parte della A3220 e continuando verso la A40 Westway fino ad Holland Road e la West Cross Route. I confini della CCZ includono una parte di North Kensington, e sono delimitati dalla linea West London Line. Seguono poi la Great Western Main Line da Paddington fino a Ladbroke Grove, dove continuano sul Grand Union Canal e si riuniscono ad Edgware Road.

Gli autisti di veicoli privati possono pagare l'imposta sia il giorno prima, che il giorno stesso o quello seguente, mentre la tassa non si applica ai veicoli con scopi commerciali. Business con un minimo di 10 veicoli possono registrarsi al TfL, pagando £7 a veicolo al giorno. Alcuni veicoli come Bus, minibus fino ad una certa taglia, taxi, ambulanze, vigili del fuoco e poliziotti, motocicli e veicoli a basso impatto abientali sono esonerati dalla tassa, per quanto debbano spesso registrarsi. Ai residenti è offerto uno sconto del 90% per pagamenti settimanali, per quanto il richiedere lo sconto abbia un costo di circa £ 10.

Il mancato pagamento della CC prevede una multa di £120, ridotta a £60 se pagata entro 14 giorni o aumentata fino a £180 se non pagata entro 28 giorni. Diversi quotidiani hanno evidenziato come delle false targhe vengano spesso utilizzate per evitare il pagamento della sanzione. L'identificazione dei veicoli nella zona è infatti totalmente automatizzato tramite il riconoscimento e l'identificazione digitale della targa.

La Congestion Charge ha avuto diversi effetti sul traffico di Londra, migliorando la viabilità e riducendo il livello di inquinamento presente in città. Certo, possedere una macchina è diventato più caro, ma è grazie a questi piccoli accorgimenti che Londra è una capitale di importanza mondiale ed è una città, seppur molto caotica e movimentata, vivibile e moderna.