Greenwich Park

greenwich-park-LondraIl Parco di Greenwich è un'ex riserva di caccia, ed è uno dei più vasti spazi verdi nel sudest di Londra. è inoltre uno dei Parchi Reali ed è stato il primo ad essere ufficialmente nominato tale nel 1433. Il parco copre oltre 180 acri di terra, apre alle 6:00 e chiude al crepuscolo.

I quasi 200 acri di terra erano originariamente di proprietà dell'Abazzia di St. Pietro a Ghent, ma passarono alla Corona nel 1427 e vennero donati da Henry IV a suo zio Humprey, Duca di Gloucester, il quale costruì una casa sul fiume e un piccolo castello, chiamato Greenwich Castle, sulla collina. Nel corso del quindicesimo secolo, il parco veniva usato per addestrare i falchi, e nel secolo successivo furono introdotti dei cerci fa Henri VIII per la caccia; vi sono alcuni cervi tutt'oggi nel sud est del parco. Nel 1830 un piano urbanistico voleva che la ferrovia passasse per il parco, ma in seguito ad una forte opposizione locale il piano non venne attuato.

Il centro del parco, sulla cima della collina, ospita il celebre Royal Observatory. A nord vi è il National Maritime Museum e la Queen's House, dietro alla quale sorge l'ospedale di Greenwich. Il parco è inoltre dotato di diverse aree ricreative: nella parte più bassa è presente un parco giochi per bambini e un laghetto navigabile, mentre nel livello sueriore sono presenti uno stagno per le anatre, un roseto, un campo da cricket, un campo da tennis, un palco per orchestra, delle rovine Romane e un boschetto. Intorno all'osservatorio troviamo un pacifico spazio per picnic e un caffè.

Per le Olimpiadi del 2012, il parco ospiterà gli eventi equestri e una parte del pentathlon.

Poichè situato su una delle rarissime colline di Londra, il parco offre una spettacolare vista sulla città, ed è un'ottimo spazio con cui passare del buon tempo con famiglia o con il proprio partner