harrods

harrods LondraQualora siate degli appassionati del lusso e dello shopping "di alta classe", Harrods è il posto che fa per voi. Situato in Brompton Road in uno spazio di oltre 20.000 metri quadri con oltre 330 dipartimenti, è il secondo negozio più grande del Regno Unito. Non è un caso che suo motto sia "Omnia Omnibus Ubique" (Tutto per tutti da ogni luogo). L'attività, appartenuta alla famiglia Al-Fayed, è stata valutata £1.5 MILIARDI nel 2010.

Il negozio ha una tradizione secolare, per la quale vale la pena spendere un paio di righe. Aperto nel 1824 da Charles Henry Harrods come semplice attività al dettaglio, iniziò come una singola stanza e due commessi. Charles Digby Harrod, figlio di Henry, espanse l'attività alla vendita di medicine, profumi, frutta e vegetali; il negozio crebbe rapidamente e nel 1880 si espanse, impiegando oltre 100 persone. La fortuna dell'attività sembrò fermarsi quando nel 1883 fu raso al suolo da un incendio. Questo non fermò però la determinazione di Digby, che quel Natale effettuò le sue consegne porta a porta producendo un record di incassi mai visto prima. Tra i suoi clienti, all'epoca, spiccavano nomi come Oscar Wilde, Charlie Chaplin, Sigmund Freud e diversi membri della famiglia reale. Sempre votato alle innovazioni e al top del top, nel 1898 Harrods innaugurò all'interno dei suoi locali le prime scale mobili di tutta l'Inghilterra.

I 330 dipartimenti offrono una vastissima gamma di prodotti e servizi. Si spazia tra vestiti, elettronica, gioielleria, attrezzature portive, corredi nuziali, animali, giocattoli, cibo, strumenti musicali, regali e moltissimo altro. Praticamente offre il meglio del meglio di tutto. Al suo interno sono presenti 32 ristoranti, i quali servono dalle migliori qualità di Te ad ostriche e Champagne. Ma Harrods non è solo un semplice negozio; sotto l'ombrello del marchio sono offerti servizi finanziari,una banca, pianificazione di eventi, agenzie di design e quant'altro venga offerto dalla vostra fantasia.

Oltre 300.000 clienti al giorno calcano i corridoi del negozio, e più di 5.000 dipendenti da tutte le nazionalità lavorano da Harrods.

Harrods è stato pesantemente criticato in passato per diversi motivi. La vendita di pellicce, sebbene sia l'unico negozio in tutto il regno unito a continuare a vendere pellicce create con il pelo di animali veri, ha dato origine a diverse manifestazioni di animalisti fuori dalle sue entrate. Nel 2004, la comunità Hindu criticò il negozio per una linea di intimo femminile di Roberto Cavalli, pubblicizzata con l'immagine di alcune divinità Sud Asiatiche.

Aperto dalle 10:00 alle 20:00 dal Lunedì al Sabato e dalle 11:30 alle 18:00 la Domenica, Harrods si è conquistato nel tempo un posto nel cuore di ogni appassionato di Shopping, grazie all'elevatissima qualità dei suoi prodotti, del servizio clienti e ai suoi dipartimenti, i quali in alcuni casi sembrano essere quasi delle esposizioni del lusso piuttosto che veri e propri negozi.

Per maggiori informazioni, visitate il sito: www.harrods.com