House of Parliament

House of parliament LondraLa House of Parliament, altresì conosciuta come il Palazzo di Westminster, risiede nel sito dove Edward il Confessore fece costruire il Parlamento originale nell'11 secolo. Nel 1547 la residenza reale fu spostata a Whitehall Palace, sebbene i Lord (Senatori) continuarono ad incontrarsi a Westminster, mentre i Common (Parlamentari) si incontravano alla cappella di St. Stephen. Sin da allora, il palazzo di Westminster è la sede del Parlamento.

Nel 1834 un incendio distrusse la maggior parte del vecchio palazzo, lasciando intatta solo la cripta della cappelle, la Jewel Tower e la Westminster Hall. Fu Lord Melbourne, il Primo Ministro, che salvò la grande sala sistemando dei motori anti incendio al suo interno e supervisionando di persona le operazioni.

La magnifica costruzione in stile Gotico ammirabile al giorno d'oggi fu costruita tra il 1840 e il 1888, e fu progettata da Charles Barry che disegnl il palazzo nello stile della vicina Westminster Abbey. Le due torri, divenute un simbolo di Londra, sono la torre dell'orologio, la St Stephen's Tower nota anche come il Big Ben, e la Victoria Tower, sulla cui cima svetta la bandiera del Regno Unito. La maggior parte dei lavori all'interno furono opera dell'assistente di Barry, Augustus Pugin.

L'entrata nel palazzo è permessa solo come parte di visite guidate. Il maestoso palazzo subì anche un famoso attentato il 5 Novembre del 1605, quando Guy Fawkes introdusse nei sotterranei diversi kg di esplosivo nel tentativo di raderlo al suolo, ispirando il film "V per Vendetta". La House of Commons fu distrutta da un bombardamento nel 1941, e la sua ricostruzione finì nel 1950.

è possibile visitare la House of Parliament tramite dei tour guidati che si svolgono il Lunedì, Martedì e Giovedì dalle 14:30, mentre il Martedì e il Venerdì dalle 9:30.