La sterlina Inglese

La Sterlina Inglese, rappresentata dal £ e dalla sigla GBP, e comunemente chiamata "Pound", è la moneta ufficiale del Regno Unito. è la quarta valuta più utilizzata nel Foreign Exchange Market (FEM), dopo il Dollaro Americano, l'Euro e lo Yen Giapponese.

In inglese, il nome ufficiale completo della valuta è "pound sterling", ma viene abbreviato in base ai contesti. Nel mercato finanziario viene abbreviato solitamente come "sterling", sebbene questa referenza non si usi mai in riferimento ad ammontare specifici; se non volete essere derisi, evitate di usare in pubblico espressioni come "I only have 5 sterling"! Nello slang di Londra, inoltre, si fa riferimento al pound con il termine "quid";

La sterlina è presente in diversi tagli. L'equivalente dei nostri "centesimi" sono i "pence", e hanno come abbreviazione la lettera "p"; le monete possono essere da 1p, 2p, 5p, 10p, 50p, £1 e £2. Le banconote invece sono suddivise in soli 4 formati, contrariamente ai 7 dell'Euro; possono infatti essere da £5, £10, £20 e £50. Non sono presenti tagli superiori ai £50 poichè in Inghilterra viene incentivato molto l'uso della moneta elettronica. Le Banche in UK, come potete leggere nel nostro articolo inerente l'aprirsi un conto, non richiedono commissione al pagamento con la carta o al prelievo,rendendo questo tipo di transazioni notevolmente più facile, comodo e sicuro. Non girando con molti contanti eviterete che ve li rubino o che li perdiate, e potrete tenere la contabilità con maggiore precisione.

VALORE €/£

La Sterlina è una delle monete più costose d'Europa. Il Regno Unito, in virtù del potere d'acquisto della sua valuta, decise difatto di non entrare in Europa a livello monetario in seguito ad un referendum popolare indetto dal governo di Tony Blair.

Sebbene durante la crisi economica del 2008/2009 il GBP abbia perso gran parte del suo potenziale, resta una delle monete più forti dell'occidente. Il valore di £1 al Settembre 2011 oscilla intorno ad €1,14; ciò significa che €50 equivalgono al momento attuale a circa £43.

Qui sotto trovate un comodo convertitore di valuta aggiornato praticamente in tempo reale per permettervi di calcolare le vostre finanze.

Currency From :

Currency To :

Amount :

DOVE CAMBIARE I SOLDI

Sebbene l'ideale sia cambiare i soldi in banca prima di partire, non tutti siamo (e siamo stati) così accorti. Appena giunti all'aeroporto vi proporranno subito di acquistare Sterline al Bureaux de Change, e probabilmente sarete costretti ad accettare per acquistare il biglietto del bus o del treno. Un consiglio: non cambiate mai più di £30. I Bureaux de Change hanno commissioni elevatissime e fanno prezzi da far gelare il sangue nelle vene, consci del fatto che la maggior parte delle persone appena sbarcata nei terminali ha un'esperienza del luogo scarsa se non nulla.

Le banche di Londra non hanno delle cattive quotazioni, tuttavia vi chiederanno spesso e volentieri delle percentuali e questo farà lievitare notevolmente il costo dell'operazione, riducendo di conseguenza il vostro capitale.

Dove andare quindi?

Oxford Street è la risposta. In Oxford Street sono presenti diversi negozi in competizione tra loro che offrono delle valute di cambio molto convenienti e non vi chiedono un passaggio per la commissione o una percentuale. Esposte sulla porta del locale vi sono delle bacheche con le quotazioni di cambio per ogni valuta. Vi consigliamo di farvi un bel giro per la via e tenere nota di quelle con l'affare più conveniente, per poi eventualmente (in caso di forti somme) contrattare per un prezzo anche migliore. Non sempre riuscirete nell'impresa di ottenere più soldi, ma qualcuno di noi è stato fortunato. A Londra sono il coraggio, la determinazione e l'audacia a fare la differenza.