Underground

trasporti londraIl trasporto metropolitano inglese è il più antico al mondo. Aperta al pubblico per la prima volta nel 1863 e oggi conosciuta dai "londoners" come "The Tube", serve oggi 270 stazioni ed è la seconda più grande al mondo, in termini di estensione del tracciato, seconda solo alla metropolitana di Shanghai. Nel 2007 sono stati registrati più di un miliardo di passeggeri, rendendola la terza metro in Europa per utilizzo subito dopo Mosca e Parigi.

Nel tempo, la mappa e il logo della metropolitana sono diventati delle vere proprie icone della cultura Pop Britannica.

La mappa fu disegnata da un ingegnere inglese, Harry Beck, nel 1933. Oggi è considerata un classico di design, e le più importanti metropolitane del mondo hanno adottato questo tipo di disegno per la sua chiarezza comunicativa e l'impatto visivo.

Il logo ha da poco compiuto 100 anni, per i quali il TfL ha commissionato 100 artisti per produrre delle opere celebrative. La versione del logo che conosciamo noi oggi, chiamata "the target", fu però disegnata dal designer e tipografo Edward Johnston nel 1919.

Le stazioni della metropolitana sono in alcuni casi delle vere e proprie gallerie d'arte. Decorate di disegni e poesie, frutto della fantasia di artisti dalla fama internazionale, sono spesso progettate con un design unico e ospitano musicisti locali che possono così offrire al grande pubblico il loro talento in un modo unico.

Purtroppo, la metropolitana di Londra non funziona 24 ore al giorno poichè la notte viene utilizzata per i lavori di pulizia e manutenzione. Può infatti capitare di trovare interruzioni nel servizio durante il fine settimana a causa di lavori ingegneristici, svolti sia al miglioramento del servizio che alla semplice manutenzione dovuta all'eccessivo uso.

Tra i record dei trasporti di Londra, vi è anche quello per le scale mobili. Le stazioni includono infatti tra le più lunghe in Europa, con il record di ben 60 m per quella di Angel Station.

Vista l'elevata efficienza dei servizi, ai passeggeri trovati sprovvisti di biglietto valido viene richiesto di pagare una sanzione di £ 50, ridotta a £ 25 se pagata entro 21 giorni. Il mancato pagamento può essere perseguito dal governo inglese come un reato penale, conducendo ad una sazione di fino a £ 1000 e a 3 mesi di reclusione.